Home » News » *** DETRAZIONI FISCALI - ECOBONUS ***
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

*** DETRAZIONI FISCALI - ECOBONUS ***

Proroga Detrazioni 50% e 65%

23 dicembre 2013

I bonus per serramenti e antisismica sono stati prorogati di due anni.

Il Senato ha concesso il via libera alla fiducia sul ddl stabilità con 167 voti favorevoli e 110 voti contrari. Via libera dell'aula di palazzo Madama anche al ddl bilancio, con 158 voti favorevoli, un voto contrario e un astenuto.

Con il sì del Senato in terza lettura, la manovra economica per il 2014 (che comprende il ddl stabilità e il ddl bilancio) diventa legge.

Entrambi i bonus per l'edilizia (ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica/messa in sicurezza sismica) sono stati prorogati di due anni: al 65% l'ecobonus per tutti gli interventi di riqualificazione energetica (singoli e complessivi) e la messa in sicurezza antisismica, al 50% quello per le ristrutturazioni semplici fino al 31 dicembre 2014.

Per tutto il 2015 invece il bonus energetico e per l'antisismica sarà al 50% e quello per gli interventi semplici sarà al 40%.

L'agevolazione al 50% per riqualificazione energetica per parti comuni dell'edificio scadrà invece a fine giugno 2016.

UNICMI nelle prime settimane del 2014 produrrà un Vasistas dedicato a tutte le detrazioni previste per l'edilizia e contenente tutte le modifiche di natura pratica che la Legge di Stabilità 2014 ha introdotto riguardo alle detrazioni.

Saluti cordiali.

31 maggio 2013

Riqualificazione energetica delle abitazioni. Detrazioni del 55% aumentate al 65%. Confermato anche il 50%

Il Consiglio dei Ministri, nel corso della riunione del 31 maggio, ha deliberato un importante provvedimento a favore dell'edilzia:

le detrazioni per tutti gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2013 aumentando l'aliquota dal 55% al 65%
le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica globale di superfici maggiori al 25% del totale di un edificio sono prorogate fino al 30 giugno 2014 con aliquota al 65%
la proroga, fino al 31 dicembre 2013, delle detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie;
le detrazioni del 50% riguarderanno anche gli interventi di ristrutturazione relativi all'adozione di misure antisismiche, nonchè all'esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica delle parti strutturali degli edifici.
Le detrazioni del 50% sono state anche estese all'acquisto di mobili finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione, per un massimo di 10.000 euro.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove siamo